sabato 14 aprile 2012

antica saggezza

perché nelle situazioni così ben descritte dal detto di maometto e la montagna, a me tocca sempre la parte della montagna?

15 commenti:

pyperita ha detto...

Dai l'idea di avere le spalle forti.

Rear Window ha detto...

Beh... almeno respiri a pieni polmoni aria pulita... ;)

Renata_ontanoverde ha detto...

Chi fa da se, fa per tre ?? !!!
Buon week-end!

hanami ha detto...

già,me lo chiedo spesso anche io....
può darsi che sia perchè siamo troppo disponibili e non sappiamo dire di no?

isi ha detto...

è che ci sono troppi maometti in giro.

yetbutaname ha detto...

ha ragione isi
ciao ga', buona settimana

Anonimo ha detto...

"...poi se la gente sa,
e la gente lo sa che sai suonare,
suonare ti tocca
per tutta la vita
e ti piace lasciarti ascoltare..."

(Il suonatore Jones - De Andrè)


Athena

Linda ha detto...

Ma vuoi mettere il fascino di una montagna?

gattarandagia ha detto...

@linda, ma che mi dici? oltre il danno, la beffa? tsk, non si fa ...
@athena, solo tu sai tradurre la montagna in poesia! esperienza personale? ;-)
@isi e yet, verità vangelo.
@hanami, si (appunto!).
@renata, ed è servito come un re (chiosa di mia nonna, che era un'altra bella montagna)
@rear, eccone un altro che percula ...
@pyp, pensa che il mio sogno sarebbe dare un'impressione di dolce fragilità ... vedremo quando sarò più vecchia se qualcuno ci casca.

Anonimo ha detto...

....quando sarò più vecchia .... ehmmm ....

gattarandagia ha detto...

@anonimo, beh ... conto d'invecchiare più di così!

Anonimo ha detto...

Spiegazione: essendo pischella ci sarà molto da attendere
prima di veder verificata tale affermazione.

Insomma, il mio, era un complimento.

gattarandagia ha detto...

@anonimo, tesoro ...

Dante Cruciani ha detto...

Ave Gatta,

grazie, ma me lo dicon tutte.

(Rilevo che ti pregi di rispondermi
alla luce rosata dell'alba romana,
però!?)


Tornando alla questione del frigidè,
da quel poco che ho letto devo dedurre che la tua
altra metà del cielo
casalinga apre il citato elettrodomestico a
senso unico:
preleva & consuma ma dimentica di immettere
nuovi prodotti per mantenere, almeno,
i livelli minimi sindacali di sopravvivenza alimentare,
in fondo come al bancomat
c'è chi carica
e
c'è chi scarica.

Punto 1) che male c'è? basta che provveda uno
( da me è diventata talmente un'abitudine consolidata
che quando la provvista è demandata ad altri
soggetti familiari provo più fastidio che sollievo dalla
scampata incombenza)

Luoghi comuni:
Punto 2) se uno nasce tondo.....

Punto 3) l'albero si raddrizza etc etc...

e poi:
Punti 4)& 5) "....AutoCensura..... AutoCensura...."

gattarandagia ha detto...

@dante, i punti 2 e 3, ma soprattutto i 4 e 5, mi sembrano particolarmente significativi! (la luce rosata dell'alba sarebbe un po' prima ... diciamo che per me le 7 è già mattinata piena)